Corso di Formazione per Arbitri Associati – Stagione 2021/22

0
118

L’ARBITRO ASSOCIATO è un Ufficiale di Gara aderente alla FIPAV, regolarmente tesserato per una Società sportiva affiliata, che può svolgere la funzione Arbitrale nei Campionati Territoriali di serie (fino alla 2° Divisione) e di categoria (fino all’U16).
Possono essere abilitati alle funzioni di ARBITRO ASSOCIATO i dirigenti, gli allenatori, gli atleti che posseggano i seguenti requisiti:
1. abbiano compiuto il 16° anno di età, fino al compimento del 65 anno di età;
2. siano di buona condotta morale e civile, dotato di idonea costituzione fisica, da
attestare con certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica;
3. abbiano frequentato il corso di abilitazione e superato il relativo esame;
4. abbiano formalmente aderito alla FIPAV con la sottoscrizione del tesseramento ed il
pagamento della relativa quota in qualità di dirigente, allenatore, atleta.
Al fine di permettere a tutti i sodalizi di adeguarsi alla deliberazione del Comitato
Territoriale, che dalla stagione 2018/2019 ha reso obbligatorio la presenza di un arbitro associato nei campionati Under 13 e Under 14, con la presente si evidenzia la necessità di individuare almeno 2 persone per Società che saranno chiamate a ricoprire la funzione di Ufficiale di Gara negli incontri casalinghi della propria Società sportiva, nei campionati territoriali, maschili e femminili, di Under 13 e Under 14.
Il corso sarà strutturato, secondo i programmi ufficiali approvati dal Settore Tecnico Nazionale. Al termine del corso i candidati dovranno sostenere un esame finale.

Attachments